Le filastrocche per bambini di Bebeblog: Como nel comò di Gianni Rodari

Come spiegare ai bambini la differenza che può fare un accento? Ce lo spiega Gianni Rodari nella filastrocca Como nel comò.

Como nel comò

Gianni Rodari ci ha regalato tantissime filastrocche perfette per spiegare ai bambini tante cose diverse: la grammatica è uno degli argomenti preferiti dall'autore, in grado di spiegare regole apparentemente complicate usando simpatiche storielle e parole semplicissime.

E' quello che succede con la filastrocca per bambini di Gianni Rodari che vi presentiamo oggi: si intitola Como nel comò e ci spiega la differenza che può fare un semplice accento. Metterlo o non metterlo può addirittura cambiare la nostra vita!

Como nel comò


di Gianni Rodari

Una volta un accento per distrazione cascò sulla città di Como mutandola in comò. Figuratevi i cittadini Comaschi, poveretti: detto e fatto si trovarono rinchiusi nei cassetti. Per fortuna uno scolaro rilesse il componimento e liberò i prigionieri cancellando l'accento. Ora ai giardini pubblici han dedicato un busto "A colui che sa mettere gli accenti al posto giusto."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail