Bambini inappetenti, quali sono le cause?

I bambini sono inappetenti, come mai? Quali possono essere i disturbi che si nascondono dietro a questo problema?

stomatite nei bambini cosa mangiare

In estate i bambini sono spesso inappetenti. È una condizione moto frequente che non deve preoccupare a prescindere, ma che deve far insospettire se ci sono altri sintomi. Un'inappetenza transitoria spesso rappresenta la fisiologica espressione di un cambiamento: se siete in un albergo, può essere normali che il bambino faccia fatica ad abituarsi al cambio di sapori, così come il caldo può toglierli la fame o l’arrivo di un fratellino.

Siamo invece un una situazione patologica se l’inappetenza non è transitoria e se è associata a un calo di peso e a un arresto della crescita. Molto spesso il persistere dell’inappetenza può provocare disidratazione, acidosi, ma anche carenze nutrizionali. Ecco quindi le principali cause patologiche di inappetenza:


  • Infezioni delle vie urinarie, respiratorie o della bocca e della faringe, gastroenterite
  • Malassorbimento
  • Allergie/Intolleranze alimentari
  • Cardiopatie congenite
  • Anemia
  • Disturbi endocrini
  • Malattie renali/epatiche
  • Malattie metaboliche
  • Neoplasie
  • Malattie psichiatriche
  • Iatrogena (farmaci, interventi chirurgici)

Il seguente elenco, redatto dagli esperti dell’Ospedale Bambin Gesù, non deve creare allarmismo. Molto spesso il bimbo mangia meno perché sta mettendo i dentini, ha qualche afta o semplicemente è raffreddato. Se i sintomi non sono transitori, contattate il medico.

Via | Ospedale Bambin Gesù

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail