Seguici su

Salute

Crisi epilettiche nei bambini, come affrontare le convulsioni?

Possono manifestarsi delle crisi epilettiche nei bambini causando preoccupazione e panico. Ecco qualche consiglio per affrontarle correttamente.

[blogo-video id=”184759″ title=”Cosa fare in caso di “crisi epilettica”” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.bebeblog.it/4/408/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=L7vh83o-48w” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0NzU5JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9MN3ZoODNvLTQ4dz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE4NDc1OXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0NzU5IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTg0NzU5IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Le crisi epilettiche sono la principale manifestazione dell’epilessia, una malattia che colpisce l’1% della popolazione. Le crisi sono legate di solito a due fattori: l’età, perché il bambino con il suo cervello ancora immaturo ha crisi diverse da quelle dell’adulto, e la zona del cervello che le origina. Ogni area del nostro cervello svolge infatti delle funzioni specifiche che conosciamo ormai da tempo. Se la crisi interessa solo un’area ristretta di un emisfero cerebrale parliamo di crisi “parziale” o “focale”, se invece interessa contemporaneamente ambedue gli emisferi parliamo di crisi “generalizzata”.

Come comportarsi in caso di crisi?

Se si tratta di una crisi convulsiva bisogna aiutare il bambino affinché mantenga una posizione corretta (e quindi non pericolosa), posizionando un cuscino sotto la sua testa o comunque evitare che la testa batta ripetutamente sul pavimento o contro ostacoli. È poi necessario far ruotare il bambino su un fianco per permettere alla saliva che si può eventualmente accumulare nella bocca di defluire spontaneamente.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/182723/epilessia-cosa-fare-e-non-fare-in-caso-di-attacco-epilettico”][/related]

Mi raccomando non cercate di aprire la bocca (la lingua non viene inghiottita!) poiché la contrazione dei muscoli mascellari in genere è tale da non permettere l’apertura della bocca, e ogni tentativo in questo senso potrebbe comportare un morso al dito introdotto o la rottura dei denti del bambino. Inoltre, evitate di rianimare il bambino con inappropriate respirazioni assistite o inappropriati massaggi cardiaci. Di solito le crisi si risolvono da sole in pochi minuti.

Se invece state facendo i conti con una crisi epilettiche senza manifestazione motorie di tipo convulsivo dovete evitare interventi inopportuni, non spaventate ulteriormente il bambino con il vostro stato di agitazione (se il bambino non perde coscienza durante la crisi), mentre dovete tranquillizzarlo e confortarlo. Potete somministrare una benzodiazepina (Diazepam per via rettale o Midazolam per via oromucosale), solo se avete istruzioni mediche.

Via | Bambin Gesù

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento4 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità6 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento6 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza1 settimana ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute4 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry