Ecco come fare un decongestionante nasale naturale per i bambini

Alle volte i rimedi naturali risultano i più efficaci: ecco come liberare il naso chiuso dei bambini

decongestionante-nasale-naturale-bambini.jpg

Le stagioni fredde rappresentano terreno fertile per le influenze dovute alle basse temperature. Le mamme alle prese con i propri piccoli raffreddati lo sanno bene e capiscono anche quanto insopportabile possa risultare quella sensazione dovuta al naso chiuso.

Volendo aiutare i bimbi a liberare le vie respiratorie senza dovere ricorrere necessariamente ai prodotti esistenti in commercio o ai farmaci, si può sempre optare per dei rimedi naturali che, molto spesso, rappresentano un metodo anche più efficace.

Preparare un decongestionante nasale naturale per i bambini è semplice: correte in cucina e recuperate un limone e dello zenzero, mi raccomando che sia sottoforma di radice e ben fresco.

Non dovrete fare altro che fare bollire dell'acqua, andrà bene mezzo litro, con il succo e la scorza di mezzo limone e della radice di zenzero (un paio di cm) opportunamente affettata. Proseguite la cottura per 10 minuti dal momento del bollore, quindi allontanate dalla fiamma e ponete la pentola su un piano all'altezza del bambino.

A questo punto fate inalarne i vapori al piccolo. Per rendere ancora più efficace questi suffumigi coprite il capo del bambino e la pentola con la stessa asciugamano: si addentreranno maggiormente attraverso le vie respiratorie.

Si tratta di un'operazione che richiede la supevisione di un adulto data la pericolosità derivante dall'acqua bollente, ma una volta conclusa i benefici saranno evidenti fin da subito, e senza alcun effetto collaterale. Avere il naso finalmente libero non avrà prezzo.

  • shares
  • Mail