Negli spot con neonati e culle troppi errori: a rischio la loro salute

Gli spot con neonati protagonisti presentano troppi errori che potrebbero mettere a rischio la vita dei bambini.

Come fare abituare il neonato a dormire nella culla

Le pubblicità con protagonisti neonati, che riposano nella culla o nel lettino, contengono troppi errori, che potrebbero mettere a rischio la vita dei bambini. E' quello che emerge da uno studio statunitense pubblicato dalla rivista Pediatrics, che ha analizzato circa 1800 inserzioni pubblicitarie su riviste nel 1992, 2010 e 2015.

Le pubblicità mostrano troppo spesso i neonati in posizioni non sicure o con oggetti all'interno del loro lettino o della loro culla, che potrebbero favorire il soffocamento. Se consideriamo che, secondo gli ultimi dati, il 34% dei genitori non segue le linee guida per ridurre il rischio di morte improvvisa nella culla, si capisce quanto un corretto approccio anche nelle pubblicità sia importante.

Gli errori più comuni sono neonati che dormono con paracolpi e cuscini, biancheria da letto libera, bambino che dorme a pancia in giù. Tutti elementi da evitare per proteggere i bambini durante il sonno.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail