Le paure nei bambini possono essere trasmesse anche dagli amichetti

Una volta il dito era puntato sui genitori, ma nuovi studi hanno scoperto che anche gli amici giocano un ruolo nelle paure dei bambini.

bambini

Chi trasmette le paure ai bambini? Un gioco fondamentale viene ricoperto anche dagli amichetti. Per anni gli studi hanno puntato il dito contro i genitori, "colpevoli" delle paure delle quali soffrivano i loro bambini, ma uno studio inglese della University of East Anglia, nel Regno Unito, ha scoperto che anche gli amichetti svolgono un ruolo importante.

Jinnie Ooi, autrice principale della ricerca, spiega:

I bambini tendono a scegliere amici che hanno caratteristiche simili a loro e che possono diventare ancora più simili tramite le interazioni. Nel nostro studio abbiamo osservato che gli amici presentavano livelli analoghi di sintomi ansiosi e risposte alla paura ancor prima di discuterne insieme, e che dopo la discussione le paure diventavano ancora più simili.

Lo studio ha svelato che i bambini cambiavano opinione sulle loro paure (dimostrate di fronte ad animali spaventosi) dopo aver ascoltato il parere degli altri bambini. Da soli le opinioni erano spesso differenti!

Via | quotidianosanita

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail