Come fare i coriandoli in casa per i bambini

Carvevale si avvicina: che ne dite di realizzare, in casa, i coriandoli che i piccoli useranno da quì a breve?

Come fare i coriandoli in casa per i bambini

Manca ancora qualche settimana, ma è sempre meglio portarsi avanti, non credete? Ora che si avvicina il Carnevale, la prossima festa in programma escludendo San Valentino, che ne dite di preparare da voi i coriandoli che i bambini potranno usare in occasione delle giornate di festa?

Oltre ad essere super facile, realizzare i coriandoli di Carnevale in casa rappresenta un passatempo creativo ed un ottimo modo per riciclare la carta che altrimenti andrebbe gettata via. Senza contare l'aspetto economico: acquistare numerose bustine di coriandoli ha un costo che, seppur non eccessivo, andrebbe a sommarsi a quello del costume e degli accessori: farli con le vostre mani, invece, vi farà risparmiare, specie nel caso in cui abbiate più di un figlio.

Ciò premesso passiamo alle "istruzioni": procuratevi della carta di giornale di qualsiasi tipo (dai quotidiani alle riviste, fino ai volantini pubblicitari, che solitamente sono ben colorati), una bucatrice, o anche più di una nel caso in cui decidiate di farvi aiutare dai bimbi (i quali, come immaginerete, non aspettano altro), quindi anche delle bustine trasparenti, che vi serviranno per raccoglierli.

Adesso non dovrete fare altro che ritagliare la carta a striscette uguali e passarle all'interno della bucatrice. quindi premere con un movimento deciso: niente di più semplice. Raccogliete i coriandoli ottenuti nelle apposite buste e conservatele in vista del Carnevale. Buon divertimento!

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail