Pasqua, come spiegare la Quaresima ai bambini

Entrati ufficialmente nel periodo della Quaresima, ecco come spiegarla semplicemente ai più piccoli

Pasqua, come spiegare la Quaresima ai bambini

Concluso il Carnevale, che ci ha allietato con divertimenti ed eccessi, arriva il momento che ne segna la fine ma allo stesso tempo l'inizio dell'attesa nei confronti della prossima festività, ovvero la Pasqua. Tale lasso di tempo altro non è che la Quaresima: ma come spiegarla ai bambini?

Si può iniziare semplicemente chiarendo loro come la Pasqua rappresenti, per i Cristiani, una delle più importanti festività in quanto celebra la resurrezione di Gesù. Ma prima di giungere al suo ritorno dalla morte bisogna affrontare la Quaresima.

Potreste quindi spiegare ai bimbi come l'inizio della stessa coincida con il mercolediì delle Ceneri, che è quello che segue il Martedì Grasso. Con il Mercoledì delle Ceneri si apre un lungo periodo, della durata di 40 giorni, che ci porterà al Giovedì Santo, quello che precede la Santa Pasqua, tradizionalmente cadente di domenica.

Il giovedì Santo è il giorno dell'ultima cena, quella in cui Gesù, seduto ad un tavolo con gli apostoli, dichiarò di essere stato tradito da uno di essi, Giuda, e fu successivamente arrestato e condannato a crocifissione a seguito di un processo nel quale fu giudicato da Ponzio Pilato.

Il significato della Quaresima è legato ai 40 giorni trascorsi da Gesù nel deserto, dopo il battesimo nel fiume Giordano, al fine di meditare sulla sua missione volta alla salvezza degli uomini. Durante tale permanenza, infatti, scacciò il diavolo e le sue tentazioni più di una volta fornendo un esempio di come la preghiera e l'accoglienza di Dio nel proprio cuore possano portare ad una vita giusta e serena.

Per concludere spiegate ai piccoli come la Quaresima venga vissuta dai credenti come il momento ideale per una purificazione personale dai propri peccati e come dovrebbe essere costellata da gesti di altruismo e piccole penitenze volte a mettere in pratica gli insegnamenti di Gesù.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail