Seguici su

Giochi

4 esperimenti con l’aria adatti ai bambini

L’aria rappresenta uno degli elementi della natura: ecco come sfruttarla in questi quattro esperimenti pronti a lasciare a bocca aperta i più piccoli

I bambini sono, per loro natura, curiosi ed aperti verso tutto ciò che di nuovo ed insolito risulti ai loro occhi. Per tale motivo amano sperimentare, assistere a delle magie apparentemente inspiegabili cercando di scoprire, allo stesso tempo, come sia possibile si verifichino. Che ne dite di stupirli con questi quattro esperimenti con l’aria?

Essa ci circonda ma, nonostante sia indispensabile per la nostra sopravvivenza, quasi non ne abbiamo percezione: gli esperimenti che vi suggeriamo di provare sono semplici, eseguibili con materiali di comune utilizzo reperibili praticamente in qualsiasi casa.
[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/177632/esperimenti-con-lacqua-da-fare-in-casa-con-i-bambini-video”][/related]

Coinvolgeteli per scoprire, insieme, come tale invisibile elemento della natura non passi poi così inosservato.

  1. Procuratevi una bottiglia, un imbuto e poca argilla. Introducete l’imbuto all’interno del collo della bottiglia vuota, ma cospargete il punto di incontro tra i due con dell’argilla, per fare in modo che non vi sia la possibilità di infiltrazioni di aria. Cercando di riempire la bottiglia versando l’acqua nell’imbuto ci si accorgerà di come questa rimanga al suo interno o al massimo di come cada dentro la bottiglia poche gocce per volta. L’acqua cadrà regolarmente, invece, una volta eliminata l’argilla.
  2. Procuratevi un palloncino, una bottiglia di vetro ed una ciotola piena di acqua calda. Infilate il palloncino sul collo della bottiglia e ponete quest’ultima all’interno della ciotola con l’acqua. Quest’ultima, scaldando a sua volta l’aria contenuta all’interno della bottiglia, farà gonfiare il palloncino. Ciò si spiega in quanto l’aria calda, dilatandosi, tende a salire verso l’alto.
  3. Procuratevi del talco in polvere, un fazzoletto di stoffa ed una lampadina. Dovrete spargere il talco sul fazzoletto, quindi scuoterlo in modo che parte della polvere vada verso la lampadina che è accesa. Scuotendo il fazzoletto con la polvere, quest’ultima tenderà a salire verso l’alto in presenza del calore sprigionato dalla lampadina. Una volta spenta, invece, la polvere cadrà giù attraversando l’aria fredda, che è più pesnate e viene spinta, appunto, verso il basso.
  4. Procuratevi una candela ed un vasetto di vetro abbastanza capiente. Accendete la candela e copritela con il vasetto di vetro. Noterete come, in pochi minuti, la fiamma si spegnerà. Ciò in quanto la fiamma, consumato tutto l’ossigeno presente nel vasetto, lascerà spazio alla sola anidride carbonica, la quale non permette la combustione.

Foto  | Via Thinkstock

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola2 giorni ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori5 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola6 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 settimane ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola3 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...