Libri per bambini, recensioni e commenti di Storie della buonanotte per bambine ribelli

Abbiamo letto Storie della buonanotte per bambine ribelli e lo abbiamo amato dall'inizio alla fine.

storie-della-buonanotte-per-bambine-ribelli.jpg

Storie della buonanotte per bambine ribelli è il caso editoriale dell'anno: scritto da Elena Favilli e Francesca Cavallo, a fine febbraio è arrivato anche nelle librerie italiane, raccontandoci la storia di cento donne che, ognuna nel suo settore, ha compiuto una vera e propria rivoluzione. E pensare che tutto è nato con un crowdfunding su Kickstarter.

Ovviamente noi di Blogo lo abbiamo acquistato e lo abbiamo letto dall'inizio alla fine, raccontando anche le storie alle nostre bambine. Cosa ne pensiamo? Che è semplicemente fantastico e lo è dalla prima all'ultima storia, dalla prima all'ultima illustrazione.

Ecco la nostra recensione di Storie della buonanotte per bambine ribelli, uno dei libri per bambini che tutti dovrebbero avere nella loro libreria.

Recensione di Storie della buonanotte per bambine ribelli

Il libro si presenta con una rilegatura da "libro importante", ma al tempo stesso che fa sognare e che libera la creatività, come si può notare da come è stato scritto il titolo, tutto colorato in caratteri diversi.

Le storie sono brevi: in una sola pagina le autrici riescono a raccontare tutto quello che queste grandi donne hanno fatto.

Le illustrazioni sono molto ben fatte e la scelta di un ritratto al posto di una fotografia è azzeccatissima, per rendere queste storie sempre più simili alle fiabe che i bambini sono abituati a leggere.

Le storie sono scritte in un linguaggio facilmente comprensibile dai bambini, con il classico formato da fiaba. Attenzione, però, perché alcune parole potrebbero non far parte del vocabolario dei bambini: preparatevi a spiegarle con termini semplici.

Si tratta di storie reali, di grandi donne e i bambini potrebbero avere molte domande da farvi. Stimolano la curiosità a saperne di più e questo non può che essere positivo. E stimola anche la curiosità di mamma e papà su argomenti magari sconosciuti.

Le storie invitano i bambini a seguire i propri sogni, proponendo degli esempi positivi di cui tutti abbiamo bisogno.

Il libro non è destinato solo alle bambine: bisognerebbe anche leggerlo ai bambini e persino gli adulti potrebbero trarne beneficio. Un primo passo per cominciare a eliminare pregiudizi legati al mondo femminile.

Il prezzo è onesto: dove si compra? Lo si può già trovare nelle librerie, ma anche su Amazon, anche in lingua originale.

  • shares
  • Mail