Seguici su

Crescita

Bullismo, come riconoscerlo e come combatterlo

Gli esperti ci danno preziosi consigli per riconoscere il bullismo e contrastarlo.

[blogo-gallery id=”189266″ layout=”photostory”]

Il bullismo è sempre esistito, ma oggi, complice internet e i social network, sono cambiate le modalità con cui si è diffuso, trovando nei supporti digitali un terreno fertile per esprimersi. Secondo gli esperti è diventato sempre più violenza fisica, ma le dinamiche non cambiano, come sottolineato da Luca Bernardo, primario e ideatore del Centro nazionale antibullismo del Fatebenefratelli di Milano:

[quote layout=”big”]Il bersaglio viene individuato tra gli studenti introversi, che fanno poco gruppo e in generale per qualche caratteristica che lo rende “debole” agli occhi dei violenti.[/quote]

Per potersi difendere, i ragazzi dovrebbero cercare di non rimanere mai da soli, soprattutto negli spazi comuni o durante l’intervallo. Dovrebbero imparare a cercare aiuto nei compagni di classe, negli amici, nei coetanei. Come suggerisce Anna Maria Giannini, docente di Psicologia all’Università La Sapienza di Roma:

[quote layout=”big”]La vittima deve cercare di creare rapporti più stretti con chi si trova nel suo stesso ambiente perché quelli diventeranno un elemento di protezione, che scoraggia i violenti e allo stesso tempo fa uscire dall’isolamento. In questo modo diventano bersagli meno facili.[/quote]

La psicologa poi aggiunge:

[quote layout=”big”]Deve convincersi che è soltanto colpa dei coetanei violenti — e non sua — se viene offeso o picchiato, se la sua vita all’interno dell’ambiente scolastico e di conseguenza anche fuori aula è diventa un inferno. Fino a quando si ritiene “responsabile” non inizierà mai a reagire.[/quote]

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/182212/bullismo-una-maestra-inglese-lo-spiega-ai-bambini-usando-due-mele”][/related]

Trovare un coetaneo che possa aiutarlo è importante, anche se la soluzione preferita dovrebbe essere un adulto, il genitore o l’insegnante. Ma i ragazzi si vergognano e hanno paura di ritorsioni, per questo un amico fidato potrebbe essere la scelta migliore.

Se gli atti di bullismo avvengono online, i genitori possono trovare aiuto nella Polizia Postale: se avete il sentore che qualcosa non va, chiedete aiuto e dialogate sempre con i vostri figli.

Via | Corriere

Leggi anche

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola7 ore ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 giorni ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola5 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca1 settimana ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento1 settimana ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori2 settimane ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola2 settimane ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola2 settimane ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere3 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...