Il parco giochi dove i bambini lavorano come i grandi

Un parco giochi per imparare il valore dei soldi, dove i bambini non giocano ma lavorano.

kidzania.jpg

Kidzania è una nuova catena di parchi giochi che sta facendo molto discutere. Qui i bambini imitano gli adulti. In che modo? Lavorando. I piccoli dai 4 ai 14 anni provano a misurarsi con il lavoro dei sogni o quello del proprio papà o della propria mamma, come pompiere, medico, cuoco, giornalista e altro. Questo parco è pensato come uno stato: si accede attraverso il banco check-in di un aeroporto, c’è una propria moneta (kidzo), che i bambini guadagnano dopo aver lavorato.

Ovviamente, sono anche liberi di spendere il loro stipendio tra negozi di giocattoli e ristoranti, senza che i genitori possano dire nulla. Il parco ha sollevato diverse polemiche: nato – secondo il fondatore Lopez Ancona – per insegnare ai bambini il valore dei soldi, è un contenitori pubblicitario enorme. Molti genitori hanno chiesto di boicottare i parchi, perché è una fabbrica di piccoli consumisti.

Via | LaStampa
Foto | Kidzania

  • shares
  • Mail