Vaccini: fondamentali per il 94% delle mamme lombarde, ma 3 su 4 sono preoccupate

Per le mamme lombarde i vaccini sono molto importanti, ma ovviamente sono preoccupate per gli effetti collaterali.

Vaccino-meningite

I vaccini sono un argomento delicato per i genitori. Sono ancora in molti a dubitare della reale efficacia, anche se un’indagine Nextplora per SiMPeF (Sindacato Medici Pediatri di Famiglia), sulle mamme lombarde, ha dimostrato che il 94% delle madri li considera importanti nonostante 3 su 4 siano comunque preoccupate. Quali sono le ansie principali? Gli effetti collaterali (53 percento delle mamme), l’interferenza negativa con il sistema immunitario (24 percento), le prime dosi somministrate quando il bambino è troppo piccolo (23 percento) e troppi vaccini somministrati nello stesso giorno (22 percento).

Il 78 percento, inoltre, ritiene il pediatra di famiglia fonte d’informazione credibile e autorevole. L’indagine aggiunge un altro dato interessante: il 64 percento della mamme gradirebbe fosse proprio il pediatra di famiglia a vaccinare il proprio figlio: sarebbero più sicure e tranquille perché il pediatra, conoscendo la storia clinica del bambino, saprebbe scegliere il momento più adatto per la vaccinazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail