Festa della mamma, il regalo più importante è la salute dei bambini

Omar, l’ Osservatorio malattie rare, ha realizzato piccolo vademecum per aiutare le mamme a tutelare il loro regalo più prezioso partendo dalla salute.

mamma-e-neonato.jpg

La salute dei propri bambini è il regalo più importante. È questo il dono che tutte le madri vorrebbero per la Festa della mamma. L'Osservatorio malattie rare, in occasione di questa importante ricorrenza, vuole donare un piccolo vademecum per aiutarle a tutelare i loro piccoli.

Per ridurre fino al 70% il rischio di malformazioni fondamentale è importante puntare sulla prevenzione primaria, che vuol dire seguire uno stile di vita sano, una corretta assunzione di folati condotta secondo le indicazioni del Ministero della Salute.

Durante il primo trimestre di gravidanza, inoltre, bisogna seguire gli esami di diagnosi prenatale. Inoltre, non bisogna dimenticarsi della prevenzione secondaria, ovvero lo screening neonatale.

Il test di screening consiste nel prelievo di una goccia sangue dal tallone del neonato entro le prime 72 ore di vita: un metodo minimamente invasivo che permette di individuare precocemente oltre 40 patologie metaboliche rare ed evitarne le peggiori conseguenze, come disabilità gravissime e morti precoci.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail