Come fasciare un neonato con le coliche

Per i neonati che soffrono di coliche, la fasciatura potrebbe essere utile.

neonato che piange

Un tempo si usava fasciare i neonati, poi la tecnica è caduta in disuso perché potenzialmente pericolosa per le anca dei bebè se non lo si fa in maniera corretta. Recenti studi hanno svelato però che può essere utile se il piccolo soffre di coliche, perché concilia il sonno, li fa sentire protetti come nel grembo materno e li calma. L'importante è fasciarli bene.

Ecco come fasciare bene un neonato:


  • Stendete una copertina elastica o un panno di cotone su un piano rigido e piatto.

  • Piegate l'angolo inferiore in modo tale che la piega in alto copra il neonato.

  • Posizionate sopra il neonato con il collo sulla piega.

  • Spostate il braccio destro sul fianco.

  • Coprite il bebè con l'angolo sinistro della coperta, incastrandolo sotto la schiena.

  • Spostate il braccio sinistro sul fianco.

  • Tirate l'angolo inferiore al centro delle spalle.

  • Rimboccate la coperta dietro la spalla sinistra.

  • Fate in modo che piedi e gambine si possano sempre muovere.

  • Coprite il neonato anche con l'angolo destro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail