Come insegnare ai bambini a scrivere un haiku

Come insegnare ai bambini a scrivere un haiku: ecco i nostri consigli.

bambino scrive

Come insegnare ai bambini a scrivere un Haiku? E soprattutto, cosa sono? Si tratta di brevi poesie che usano un linguaggio sensoriale per rappresentare un'emozione, un sentimento, un'immagine. La poesia haiku è tipica del Giappone, ma ormai si usa in tutto il mondo. Di solito gli haiku sono composti da 17 suoni o "onji", divisi in tre fasi: 5 suoni, 7 suoni e 5 suoni. Gli onji, per chi non è giapponese, altro che non sono che le sillabe, ma possiamo anche sforare il limite dei 17, anche perché le nostre sillabe non sono tutte uguali!

Per rispettare la tradizione giapponese che prevede che l'haiku debba essere letto in un solo respiro, non dovremmo usare più di 14 sillabe. Non dobbiamo pensare a un titolo, perché non esiste. Di solito ci si riferisce agli elementi naturali e alle stagioni. All'interno di solito si mette una parola che taglia le due idee che volete rappresentare con la vostra poesia. Il contenuto lo decidete voi, tenendo conto che la natura è spesso protagonista e che dove suscitare emozioni e sensazioni di quello che provate voi nei suoi confronti. Solamente con le parole.

Per i bambini scrivere un haiku è facile: loro riescono sempre a rappresentare a parole la meraviglia del mondo che li circonda.

  • shares
  • Mail