Seguici su

Cronaca

Neonati, quando bisogna introdurre l’acqua?

Qual è l’età giusta per iniziare ad offrire l’acqua al bambino? Ecco i consigli dei pediatri italiani.

I neonati allattati al seno non hanno bisogno di acqua. Finchè il bambino è alimentato esclusivamente con il latte materno non necessita di altre sostanze fino al sesto mese. Per dissetarlo, sarà sufficiente attaccarlo. Diverso è per i piccolini che prendono il latte artificiale.

“E’ possibile iniziare ad offrire acqua al bambino, preferibilmente acque minimamente mineralizzate (residuo fisso 50 mg/L) e oligominerali (residuo fisso tra 50 e 500 mg/L) con contenuto di nitrati ≤ 10 mg/L. Trattandosi di una fase delicata della crescita, il fabbisogno d’acqua nell’organismo dei più piccoli è in proporzione sette volte maggiore a quello di un adulto”

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/185670/il-decalogo-per-far-bere-acqua-ai-bambini”][/related]

Ha commentato il dottor Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino e membro della International Stockholm Water Foundation. Quanta acqua deve bere un bambino? Il consiglio dei medici è quello di calcolare un 10% del peso corporeo. Per fare un esempio pratico: se il bambino pesa circa 6 chili, dovrà bere 600 ml di acqua al giorno. Ovviamente, consideriamo che l’acqua è presente nel latte, in frutta e verdura. I genitori di solito iniziano ad offrire l’acqua verso il quarto mese anche se il bimbo è alimentato al seno. È un’ottima idea per fare in modo che si abitui sia al biberon sia al cucchiaino.

Ci sono bimbi, proprio come gli adulti, che fanno più fatica a bere e bimbi che invece hanno sempre molta sete, magari perché tendono a sudare molto. Dal sesto mese, considerato l’inizio dello svezzamento, ai 3 anni, il quantitativo di acqua assunta deve essere variabile tra i 600 e i 900 ml. Come si riconosce un bambino non ben idratato? Pelle secca, sonnolenza e pannolino asciutto. Cari genitori, prestate molta attenzione, soprattutto sei bimbi sono piccoli e se hanno appena affrontato una febbre elevata o la gastroenterite.

Via | OkMedicina
Foto | iStock

Leggi anche

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento1 giorno ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola1 giorno ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...