Kate Middleton al nono mese di gravidanza va finalmente in maternità

Kate Middleton si è ritirata a vita privata prima del parto: è andata in maternità al nono mese

LONDON, ENGLAND - MARCH 22:  Prince William, Duke of Cambridge and Catherine, Duchess of Cambridge visit SportsAid to undertake engagements celebrating the Commonwealth at the Copperbox Arena on March 22, 2018 in London, England.  (Photo by Chris Jackson/Getty Images)

Kate Middleton a poche settimana dalla nascita del terzo royal baby è andata finalmente in maternità. Il pranzo al pranzo al St Luke’s Community Centre di London è stato il suo ultimo impegno pubblico prima del parto. La duchessa di Cambridge anche per la nascita di George, 4 anni, e Charlotte, 2 anni, si è ritirata a un mese dalla presunta data.

Non si fermano, intanto, i gossip sul parto. Maschio o femmina? Non si sa e soprattutto non si può sapere. Il protocollo reale vieta, anche ai genitori, di sapere con anticipo il sesso del nascituro, che sarà svelato a tutti a parto. I tabloid inglesi (tifano per il fiocco rossa) sostengono che la nascita dovrebbe essere nella seconda metà d’aprile (tra il 20 e il 29) e ovviamente tutti sperano che coincida con l’anniversario di nozze dei duchi.

Secondo i ben informati Kate stavolta avrebbe deciso di partorire a casa, recuperando la tradizione, anche se in molti sostengono che anche questa volta il parto dovrebbe essere al St. Mary Hospital di Londra, lo stesso dove sono nati George e Charlotte.

Insomma, continua il riservo assoluto e il gossip si sta davvero sbizzarrendo. Il toto nome, inoltre, sta dando per plausibili Albert, Arthur e John in caso di un maschio, Alice, Mary e Victoria per una bambina.

  • shares
  • Mail