Seguici su

Educazione

È possibile educare i bambini senza tener conto del genere?

Qualche riflessione per educare i bambini senza gli stereotipi di genere, senza condizionamenti e preferenze imposte in base al sesso

educare i bambini senza tener conto del genere

Il mondo per come lo conosciamo è diviso in maschi e femmine, se sei un bambino puoi fare delle cose, se sei una bambina altre, cresciamo così, e diventa normale usare questo tipo di approccio. In questi anni si sta parlando tanto degli stereotipi di genere, che sono l’insieme di quei comportamenti che caratterizzano i due sessi sin dall’infanzia e che siamo noi adulti a proporgli.

I bambini giocano con le macchinine, si vestono di azzurro e devono essere vivaci e spericolati. Le bambine invece vestono di rosa, vogliono fare le ballerine, giocano con le bambole e devono essere delle “brave bambine” e non dei “maschiacci”. Cresciamo così, ed un bambino sensibile diventa una “femminuccia”, una bambina che magari imita il fratello o il cugino e vuole i pantaloni e i capelli corti, comincia a farci preoccupare perché ci sembra diversa.

I bambini assorbono come spugne quello che noi gli proponiamo, ma poi si mescolano nel mondo e con gli altri bambini, sta a noi dargli tutti gli strumenti necessari per essere felici, ma anche forti. Il genere fa parte di noi, in qualche modo è normale che ci sia e che anche i bambini ne siano consapevoli, quello che è importante è non educarli con gli stereotipi. I maschi non sono più forti o intelligenti in quanto maschi, così come non sono impediti e superficiali. Le bambine non sono tutte sensibili e amanti del rosa, c’è chi ama il blu o il verde, chi vuole giocare a calcio, a pallavolo o a basket e non gli interessa diventare ballerina. Si dovrebbero educare i bambini all’uguaglianza, ma trasmettendo anche il valore delle diversità, ma soprattutto fargli capire che ognuno di noi può essere e diventare quello che desidera, senza limiti e senza stereotipi di genere.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/181987/il-libro-per-bambini-per-combattere-gli-stereotipi-di-genere”][/related]

In Svezia hanno provato ad educare i bambini svincolandoli dal genere, quindi trattandoli tutto allo stesso modo, evitando addirittura di identificarli come maschi e femmine, hanno persino coniato il pronome neutro, “hen” che si usa con tutti e che è entrato nel linguaggio comune. A distanza di anni hanno tratto le prime conclusioni ed è stato dimostrato che i bambini educati in questo modo non mostrano preferenze per i compagni di gioco dello stesso genere e sono meno inclini a giudicare in base agli stereotipi.

Dovremmo educare i bambini ad essere delle brave persone, ad essere generosi e sensibili, ma anche dargli di strumenti per imparare a difendersi. L’ambiente in cui si vive condiziona moltissimo e sta a noi offrire un esempio sano, sia a casa che quando si è fuori e ci relaziona con il mondo fuori.

È possibile dunque educare i bambini senza tener conto del genere? Probabilmente la risposta è no, almeno nella nostra società, possiamo però educarli senza gli stereotipi, che finiscono per diventare delle gabbie.

via | ilpost
foto | iStock

Leggi anche

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola14 ore ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori3 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola4 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola7 giorni ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere1 settimana ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola2 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini2 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...

papà legge libro al figlio papà legge libro al figlio
Salute e benessere3 settimane ago

Shampoo anticaduta per capelli che si spezzano: quale scegliere?

Quando i capelli si indeboliscono, è frequente che si spezzino e cadano o rimangano impigliati nella spazzola, quando li pettiniamo. ...