Bullismo, 10 passi per uscire dalla logica del bullo

Come far uscire i nostri ragazzi dalla logica del bullo? Ecco 10 passi da seguire per affrontare con i figli la tematica del bullismo.

bullismo

Come aiutare i nostri figli a uscire dalla logica del bullismo? Per noi genitori non è facile riconoscere e gestire i cosiddetti comportamenti da bullo fuori dalle mura domestiche. Secondo un’indagine effettuata nel 2016 da Doxa Kids in collaborazione con Telefono Azzurro su circa 6mila ragazzi, il 35% dagli 11 ai 19 anni è stato vittima di episodi di violenza da parte dei compagni di scuola o dei coetanei. Un fenomeno in aumento.

Si parla, giustamente, delle vittime di bullismo, ma quasi mai di chi compie questi atti, per capire cosa lo spinge. Nan Coosemans, family coach, spiega:

Si parla sempre delle vittime di bullismo ma se ti chiamassero dalla scuola di tuo figlio per comunicarti che è lui il bullo, come pensi reagiresti?

La family coach ci fornisce allora i 10 passi per aiutare i propri figli a uscire dalla logica del bullo:


  1. Mettetevi in posizione di ascolto, ascoltate le sue parole, per capire perché crede che sia giusto comportarsi così.

  2. Cercate di capire cosa c'è dietro il suo comportamento, spiegandogli che ci sono altri modi per ottenere quello che vuole e sentirsi meglio.

  3. Parlate con altri genitori, per capire se anche i suoi amici hanno lo stesso atteggiamento.

  4. Fate un passo indietro: magari in passato lui stesso è stato vittima di bullismo?

  5. Spiegategli le conseguenze di quello che sta facendo, facendogli capire come si sentono le vittime.

  6. Cercate di essere sempre fonte di ispirazione e d'esempio a casa.

  7. Sedetevi con lui o lei e iniziate a lavorare su un nuovo obiettivo.

  8. Premiatelo per un comportamento positivo.

  9. Fate in modo che sia pronto a scusarsi se ha capito il suo errore.

  10. Rimanete connessi con vostro figlio, parlando con lui senza giudizi.


  • shares
  • Mail