Mai sottovalutare i 3 mesi prima del concepimento di un figlio

Uno studio recente ha dimostrato che anche i 3 mesi prima del concepimento di un figlio sono molto importanti per la salute della mamma e del feto

mesi prima del concepimento di un figlio

Nei mesi che precedono la nascita di un figlio le donne rivoluzionano la propria vita: seguono una dieta, eliminano ogni vizio, stanno attente a tutto per fare in modo che la gravidanza proceda nel migliore dei modi. In realtà anche i mesi che precedono il concepimento sono molto importanti, appena si concepisce un bambino il nostro corpo opera moltissimi cambiamenti che mirano a proteggere il feto e a farlo crescere. Per fare in modo questo avvenga nel migliore dei modi è necessario avere un fisico forte e in buona salute ed è per questo motivo che anche il periodo che precede il concepimento è essenziale.

Una ricerca, pubblicata sulla rivista "The Lancet" ha dimostrato che i mesi prima del concepimento sono cruciali. Se si vuole avere un bambino è molto utile preparare il proprio corpo, ad esempio evitando o diminuendo l’alcool e il fumo, cercando di perdere qualche chilo se si è in sovrappeso, ma anche curando la propria alimentazione. Prima del concepimento sarebbe avere delle analisi al sangue con valori ottimali, soprattutto per quanto riguarda ferro e folina.

La professoressa Judith Stephenson, membro della University College London, che ha condotto lo studio, ha dichiarato:

”È un periodo critico in cui la salute dei genitori, incluso il loro peso, il loro metabolismo, la loro dieta, può influenzare il rischio di future malattie nei figli. Ecco perché dovremmo promuovere delle politiche a livello sanitario per ridurre questo rischio".

Judith Stephenson

Prendersi cura di sé è importante sempre, ma lo è ancora di più prima di una gravidanza, bisogna preparare il proprio corpo ai grandi cambiamenti che ci saranno offrendogli tutte le risorse possibili.

via | huffingtonpost
foto | iStock

  • shares
  • Mail