Seguici su

Cronaca

Wilma Facchinetti racconta le difficoltà ad allattare: “Non avevo latte, è stata dura”

Momenti difficili con l’allattamento al seno per Wilma Facchinetti quando è nata la sua bambina Lavinia.

Wilma Helena Faissol è famosa sui social come Lady Facchinetti. È la moglie di Francesco Facchinetti e insieme hanno costruito una bellissima famiglia allargata. Hanno avuto due bambini, Leone e Lavinia, ma sono entrambi già genitori: lui di Mia, la piccola avuta dalla relazione con Alessia Marcuzzi, lei di Charlotte.

Lady Facchinetti è oggettivamente una donna molto bella, con un fisico da modella (e i trascorsi si vedono) e un umorismo arguto. Ultimamente, però, ha deciso di diffondere un post sull’allattamento al seno interessante, di sostegno alle mamme che spesso si trovano in difficoltà.

Vi racconto questa storia perché magari può servire a qualche mamma…Quando è nata Livvy avevo pochissimo latte. Ho provato di tutto, tisane, meditazione, stregoneria, ma niente, non riuscivo a soddisfarla. Mi faceva male al cuore e mi sentivo l’ultimo degli esseri umani per aver portato al mondo una bambina a cui non ero in grado di alimentare. Ho deciso di usare anche il tiralatte alla massima potenza che magari stimolava la produzione. Mi trovavo alle 3 di notte seduta per terra in bagno in lacrime col tiralatte vuoto in mano e mi svegliavo alla mattina piena di lividi per le mosse sbagliate. Liv ha goduto del latte artificiale e ha cresciuto uguale ? ma le protesi che ho al seno una l’ho girata e l’altra l’ho piegata. Oggi mi tocca fare un intervento per cambiarle. Racconto questa storia alle mamme che piangono perché non sono in grado di allattare. Vi capisco. È una sensazione di fallimento e impotenza. Però non vi disperate. Non siamo mamme più o meno brave se allattiamo o meno. Importa solo che gli portiamo serenità e tante coccole. Una volta sotto una foto in cui Liv aveva il biberon in mano, ho letto tanti insulti. “Sei una donna svampita perché non la allatti”. “Non allatti perché vuoi tenere la forma fisica”. “Vergognati”. Inutile dire quanto mi hanno ferito questi pensieri. Quindi a queste persone dico, siate gentili. Non sapete la storia dietro a quello che vedete. PS-> chiedete aiuto se vi sentite troppo stravolte. La depressione post-partum succede, piu spesso di quanto immaginiamo e non deve essere inosservata #vitadamamma #allattamento

Un post condiviso da Wilma Faissol Facchinetti (@ladyfacchinetti) in data:

Vi racconto questa storia perché magari può servire a qualche mamma…Quando è nata Livvy avevo pochissimo latte. Ho provato di tutto, tisane, meditazione, stregoneria, ma niente, non riuscivo a soddisfarla. Mi faceva male al cuore e mi sentivo l’ultimo degli esseri umani per aver portato al mondo una bambina che non ero in grado di alimentare. Ho deciso di usare anche il tiralatte alla massima potenza che magari stimolava la produzione. Mi trovavo alle 3 di notte seduta per terra in bagno in lacrime col tiralatte vuoto in mano e mi svegliavo alla mattina piena di lividi per le mosse sbagliate. Liv ha goduto del latte artificiale ed cresciuta ugualmente ma le protesi che ho al seno una l’ho girata e l’altra l’ho piegata. Oggi mi tocca fare un intervento per cambiarle. Racconto questa storia alle mamme che piangono perché non sono in grado di allattare. Vi capisco. È una sensazione di fallimento e impotenza. Però non vi disperate. Non siamo mamme più o meno brave se allattiamo o meno. Importa solo che gli portiamo serenità e tante coccole.

Il messaggio è bello e positivo, certo le due protesi danneggiate fanno un po’ sorridere… ma che vogliamo fare, la bella Wilma ha deciso di svelarsi e bisogna apprezzare la sincerità.

Leggi anche

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento2 giorni ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola3 giorni ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori6 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola6 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola1 settimana ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere2 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola3 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini3 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...