Bambini, il pisolino migliora le abilità mentali e la memoria

Il pisolino fa bene alla salute dei bambini, anche degli adolescenti, se dura non più do un’ora e avviene prima delle 16.

Cropped shot of a cute little girl sleeping on the grass outside

Il pisolino fa bene alla salute, anche degli adolescenti. Deve essere fatto prima della quattro di pomeriggio e deve avere una durata di massimo 60 minuti. Perché è importante? Migliora il livello di attenzione, l'abilità di ragionamento non verbale e la memoria spaziale, quella cioè che ci aiuta ad esempio a ritrovare la strada di casa. Questo è quanto è stato indicato dall'Università del Delaware, pubblicato sulla rivista Behavioural Sleep Medicine.

Durante lo studio è emerso che nel corso dell’adolescenza si verifica un cambiamento evolutivo: il ritmo dei ragazzi si sposta in avanti di una a due ore rispetto alle fasi preadolescenziali. Xiaopeng Ji, una delle autrici della ricerca, ha commentato:

"Questo ritardo è biologicamente guidato negli adolescenti pensando all'orario scolastico, gli adolescenti devono alzarsi presto per andare a scuola e, con questa fase di ritardo, sono a rischio di privazione cronica del sonno”.

La ricerca è stata condotta su 363 giovani, con un'età media di 12 anni, in Cina, dove il pisolino a mezzogiorno è comune. I ricercatori hanno misurato il riposino pomeridiano, la durata del sonno notturno e la qualità del sonno stesso, oltre che le prestazioni in molteplici attività neurocognitive. Il risultato è stato chiaro: dormire nel primo pomeriggio fa benne alla salute e migliora il ragionamento e la memoria spaziale.

  • shares
  • Mail