La mamma nei disegni dei bambini

La mamma nei disegni dei bambini, come viene solitamente rappresentata? Ecco quello che è bene sapere.

La mamma nei disegni dei bambini

La mamma nei disegni dei bambini come viene solitamente rappresentata? I disegni che i bambini tracciano e colorano sui loro fogli non sono realizzati a caso. Nella maggior parte dei casi possono essere interpretati per capire davvero molte cose sulle emozioni che il piccolo prova. Un sole che per noi adulti potrebbe rappresentare solo l'astro che brilla in cielo, per loro è molto di più, raffigura la figura paterna. E la mamma?

Se siete curiosi di sapere come i bambini disegnano la mamma e tutto quello che c'è da sapere in merito, verrete presto accontentati. Attenzione, però, a cercare di interpretare i disegni dei bambini senza averne le effettive competenze ed estrapolando i singoli disegni dal contesto, perché potreste commettere diversi errori.

La mamma nei disegni dei bambini


Di solito la mamma è rappresentata dall'acqua, che si può facilmente ricollegare all'origine dela vita e, quindi, al rapporto dei piccoli con la figura materna. A seconda di come viene disegnata, sono molti i significati "nascosti": se l'acqua si trova vicino al sole, nella stessa parte del foglio, vuol dire che la coppia di genitori trasmette serenità ai bambini, mentre se sono lontani si può notare un distacco.

Se occupa gran parte dello spazio potremmo trovarci di fronte a una mamma iper protettiva, mentre se è rappresentata dalla pioggia si parla di una mamma troppo severa o seria. Se è un laghetto, allora potremmo essere di fronte a una mamma che sa come rassicurare il bambino. Fiumi, cascate, mari mossi indicano tensione. Se, infine, l'acqua prende la forma di un piccolo ruscello, allora probabilmente siamo in presenza di una mamma distante e poco presente nella vita del piccolo.

Foto iStock

  • shares
  • Mail