Merenda per bambini: in estate meglio il ghiacciolo

Cosa dare per merenda ai bambini in estate? Gli esperti bocciano i biscotti e premiano dei freschi ghiaccioli alla frutta.

Merenda per bambini

Merenda per bambini in estate, cosa dare ai nostri piccoli? Gli esperti non hanno dubbi: meglio della sana frutta. Magari sotto forma di ghiacciolo. Così potremo unire tutte le vitamine della frutta estiva, che di solito è molto amata dai più piccini, a un gusto fresco e leggero che aiuterà i bambini ad affrontare al meglio anche le giornate più roventi.

Meglio preferire un ghiacciolo alla frutta oppure pane e pomodoro o pane con l'olio a biscotti e succo di frutta, come sottolineato da Giuseppe Morino, responsabile di Educazione Alimentare dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù.


Anche nel periodo estivo continuiamo ad avere delle buone abitudini alimentari. Facciamo colazione, pranzo e cena e due spuntini. Uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Preferibilmente meglio inserire la frutta , qualunque tipo purché sia varia. Importante è cambiare: frutta al primo posto, al secondo ci può essere tranquillamente la fetta di pane con un po' di olio o di pomodoro o con un po' di affettato qualche volta.

I biscotti e i dolci si mangiano a colazione, quindi non diamoli anche a merenda. I succhi di frutta, invece, hanno perso quasi tutte le fibre, quindi meglio evitarlo. La spremuta è consigliabile, ma anche il gelato. Meglio ancora un ghiacciolo di frutta a merenda, semplicemente mettendo della rutta frullata in freezer nelle formine giuste. E il ghiacciolo fai da te alla frutta e sano è pronto per essere gustato insieme.

Merenda per bambini in estate


Ed ecco qualche idea per la merenda dei bambini in estate:

Pane e olio

Frullato di pesca e banana

Gelato fai da te

Frullato di fragole e banana

Yogurt alla frutta

Foto iStock

Via | Ansa

  • shares
  • Mail