Seguici su

Cronaca

Qual è la musica che piace ai neonati?

Qual è la musica che piace ai neonati? Ecco cosa ci rivela un recente studio sulle preferenze dei più piccoli di casa.

musica per neonati

Qual è la musica preferita dai neonati? In casa sicuramente si ascoltano brani e canzoni degli artisti preferiti di mamma e papà, anche se gli esperti solitamente consigliano la musica classica, da ascoltare fin da quando i piccoli sono nel grembo materno (anche se recenti studi hanno detto che i neonati nel pancione non sentono molto di quello che avviene all’esterno).

Ma se dovessimo dire qual è la musica preferita dai neonati, quale sarebbe la risposta? Ce lo svela un recente studio di Institut Marquès sulle reazioni del feto rispetto ai generi musicali, presentato in occasione del quinto congresso dell’International Association for Music and Medicine. Ci spiace deludervi, ma non è la musica rock la loro preferita…

La musica preferita dai neonati

[related layout=”left” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/90911/ecco-la-musica-classica-su-youtube-per-calmare-il-pianto-dei-neonati”][/related]I feti e i neonati amano la musica classica. E in particolare adorano i brani scritti da Mozart. Lo studio di Institut Marques parla chiaro: la musica classica provoca più reazioni nel feto rispetto ad altri generi musicali. E si riscontrano anche più movimenti della bocca. Come volesse mettersi a cantare.

A preferire la musica classica è l’84% dei feti, contro il 79% della musica tradizionale e il 59% dei brani pop e rock. Per quello che riguarda gli atteggiamenti durante l’ascolto, i piccoli che hanno tirato fuori la lingua lo hanno fatto di più durante l’esecuzione di brani classici (35%) contro il 20% e il 15% rispettivamente della musica tradizionale e del sound pop-rock. Unica eccezione per Bohemian Rhapsody dei Queen: forse sono i suoni ripetitivi e semplici di questo brano e di altri ad attirare l’attenzione?

Marisa López-Teijón, Direttrice di Institut Marquès, spiega:

Istintivamente continuiamo a parlare ai bambini con toni alti e melodicamente, perché sappiamo che è così che ci capiscono meglio, è così che si rendono conto che vogliamo comunicare con loro. Che si tratti dunque di una serenata di Mozart o del suono ancestrale del tamburo africano, il potere comunicativo delle melodie è innegabile. La più antica forma di comunicazione prima che verbale era musicale. Suoni, gestualità e danze precedono tutt’oggi le parole.

Foto iStock

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 ore ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola5 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....