La gravidanza cambia la voce della mamma

Gli ormoni della gravidanza sono responsabile anche del cambio del timbro vocale della neomamma.

Come cambia il corpo in gravidanza

La gravidanza trasforma il corpo della donna, non solo durante i nove mesi, ma anche dopo. I denti possono essere più fragili, i capelli possono diventare più sottili o perdere volume e, pensa, anche la voce potrebbe subire una evidente modifica. Lo sostiene uno studio dell’Università del Sussex, rivela che la voce femminile diventa più profonda dopo il parto del primo figlio.

L’esempio celebre utilizzato dai ricercatori è la cantante Adele, nota per avere un timbro straordinario. Lei stessa ha ammesso che già in gravidanza la sua voce sembrava più simile a quella di un uomo, caratteristica che le ha permesso di interpretare Skyfallo raggiungendo anche le note più basse.

Dettaglio glam a parte, i ricercatori hanno confermato la tesi di Adele. Prima della gravidanza si fa molta fatica a raggiungere gli acuti e le modifiche della voce persistono per circa un anno dalla nascita. Come mai? Non esiste anche una spiegazione scientifica, si crede però che i responsabili siano sempre gli ormoni. La ricercatrice Kasia Pisanski ha così commentato:

“Una possibile spiegazione è che questo sia causato da cambiamenti ormonali dopo il parto. Sappiamo che dopo la gravidanza, c’è un forte calo dei livelli degli ormoni sessuali fondamentali, e che ciò potrebbe influenzare la dinamica delle corde vocali e il controllo vocale“.

  • shares
  • Mail