Seguici su

Cronaca

Cagliari, tribunale riconosce il diritto a un bambino di cresce con due mamme

Il ragazzino di 11 anni avrà due mamme, una biologica e una adottiva, che non sono una coppia, ma solo conviventi.

bambino

[related layout=”right” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/199845/nato-a-milano-il-primo-bambino-con-due-mamme-allanagrafe”][/related]A Cagliari vive un ragazzino di 11 anni che ha due mamme: una senegalese, che è anche la sua mamma biologica, e una sarda, che è invece la sua mamma italiana. Non sono una coppia, sono conviventi. E il Tribunale di Cagliari ha riconosciuto entrambe le donne nel ruolo di mamma del minore. Tre giudici donne hanno deciso che il piccolo può avere due mamme, non una coppia, ma due amiche molto legate a quel bambino che vogliono crescere insieme.

Sull’Unione Sarda leggiamo che il bambino chiama una mamy e l’altra mamma: per la legge italiana viene prima di tutto l’interesse preminente dei minori e in questa frase, semplice, ma sicuramente importante, è racchiusa la decisione della sentenza che dà la possibilità al bambino, nato nel 2007, di avere due mamme che lo amano e si prendono cura di lui.

I giudici della sezione per i minorenni della Corte d’appello di Cagliaari hanno accolto la richiesta degli avvocati Roberta Ruta e Umberto Roberto Argiolas approvando l’adozione da parte della donna sarda. E stabilendo che due donne possono essere mamme dello stesso bambino. Anche se non sono una coppia. Si è famiglia quando si persegue con amore lo stesso obiettivo di crescita del piccolo. Di fatto la sentenza ribalta quella di primo grado.

I giudici hanno tenuto conto del legame che c’è tra la 50enne e la 47enne che vivono insieme e dell’aiuto che la mamma sarda ha dato alla mamma senegalese fin dal momento della nascita del ragazzino. Al momento del parto la mamma biologica aveva paura di non riuscire a garantire un futuro al figlio, così l’amica le ha dato una mano, ospitandoli entrambi e di fatto cominciando fin da subito a prendersi cura del bambino, senza sostituirsi ovviamente alla mamma biologica, che spesso è via per lavoro o in Senegal dagli altri figli.

Fondamentali, però, sono state le parole del bambino, che ha detto di voler bene ad entrambe, di riconoscere bene i ruoli di ognuna e di voler continuare con loro la sua vita!

Foto iStock

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola4 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....