Bebè a rischio di autismo se la mamma soffre di pressione alta

Una ricerca ha dimostrato che se la mamma in gravidanza soffre di pressione alta, il bebè è a rischio di autismo

autismo e pressione alta

La gravidanza è un periodo molto delicato nella vita di una donna, da un lato si è felici per essere riusciti ad avere un figlio, dall’altro lato ansia e paura sono all’ordine del giorno. Una delle complicazioni più comuni della gravidanza è la pressione alta che nei casi più gravi diventa preeclampsia, con tutta una serie di complicazioni che portano rischi per la madre e sofferenza fetale per il bambino. Una ricerca pubblicata sulla rivista Jama Psychiatry ha dimostrato che l’autismo è collegato alla pressione alta in gravidanza. Un altro studio indipendente invece ha collegato l'autismo al diabete materno, anche a quello di tipo 1, cioè quello insulino-dipendente.

L’autismo è una patologia seria ma di cui si conosce pochissimo, spesso si scopre tardi e i sintomi e le conseguenze sono molto diverse da bambino a bambino, in alcuni casi sono solo piccoli aspetti caratteriali, in altri invece non si può condurre una vita normale. Lo studio che collega autismo e pressione alta è stato condotto da Ali Khashan, dell’University College Cork in Irlanda, che ha analizzato i dati di altri studi che oltre all’autismo hanno riscontrato anche iperattività e deficit di attenzione.

Quando la gestante ha la pressione alta il rischio di autismo per il bebè del 35%, ed è veramente molto alto, motivo per cui è bene fare in modo di tenere la pressione sempre sotto controllo. Dallo studio sul diabete invece è emerso che per le donne che soffrono di diabete di tipo 1 il rischio di autismo è del 45%, se invece il diabete gestazionale arriva prima della 27esima settimana il rischio di autismo è del 30%.

Seguire scrupolosamente i consigli del ginecologo, arrivare alla gravidanza in forma e in salute e sottoporsi a tutti gli esami clinici aiuta a prevenire la pressione alta e a tenerla sotto controllo.

Foto | iStock
Via | ansa

  • shares
  • Mail