Il papà parla sempre al telefono e la figlia getta il cellulare in mare

La figlia del rapper Timati lancia il cellulare del papà in mare, stanca di vederlo sempre attaccato al telefono.

Timati

Timati è un famoso rapper russo, molto attivo anche sui social, in particolare su Instagram, dove spesso pubblica fotografie e video che lo ritraggono insieme ad Alisa, la sua piccola figlia di quattro anni. Una bambina tutto pepe, che ultimamente è diventata protagonista di un video che sta letteralmente facendo il giro del mondo perché, oltre a essere simpatico e ironico, ci fa riflettere.

Nel video, condiviso sul profilo Instagram del rapper, si vede il papà seduto su una barca mentre è intento a parlare al suo telefonino. La bambina cerca in tutti i modi di attirare la sua attenzione, ma non c'è niente da fare. Il famoso papà non riesce proprio a staccarsi dal suo smartphone, sembra proprio che ne avrà ancora per moltissimo tempo. E si sa che la pazienza dei bambini non è infinita.

A un certo punto la piccola non ce la fa più: prende dalle mani del padre il telefonino e lo butta nelle acque cristalline della Costa Azzurra, dove padre e figlia si trovavano in vacanza. In questo modo la piccola ha ottenuto tutta l'attenzione del suo paparino, che non può far altro che vedere il suo prezioso smartphone cadere nel profondo blu del mare (dubitiamo che recuperarlo e metterlo nel riso come suggeriscono molti tutorial quando gli smartphone finiscono in acqua possa essere utile).




😭😭😭


Un post condiviso da Black Star (@timatiofficial) in data:


Una scenetta casualmente filmata o elaborata a tavolino? Certo che fa riflettere su quanto la tecnologia possa influenzare i nostri rapporti. Quante volte i nostri bambini ci chiamano, chiedono la nostra attenzione, vogliono stare con noi e ricevono in risposta un "Non posso, sono al telefono"? Lasciamolo un po' stare ogni tanto e dedichiamoci a loro!

  • shares
  • Mail