Eritema solare nei bambini: 5 consigli per prevenirlo

Come prevenire e curare l’eritema solare nei bambini con i consigli di Bebeblog.

Eritema solare nei bambini

L’eritema solare nei bambini è uno dei rischi che si corrono quando si portano i piccolini al mare, bisogna fare attenzione e proteggerli con ombrellone, cappellino e crema protettiva 50+. Il mare e il sole fanno bene ai bambini di tutte le età, e anche a noi adulti, i raggi solari stimolano la produzione di vitamina D, ma anche l’accrescimento e aiuta a rinforzare il sistema immunitario. Con le dovute attenzioni portare i bimbi al mare fa bene sia a loro che a noi adulti.

Vediamo insieme 5 consigli per prevenire l’eritema solare nei bambini.

  • Evitate di portare i bimbi al mare nelle ore più calde della giornata, se sono molto piccoli è meglio andare al mattino presto, al massimo fino alle 10 e 30, e nel tardo pomeriggio, diciamo 17 e 30/18.00. In generale la fascia oraria 12.00 – 16.00 è da evitare con i bambini, e anche per gli adulti se proprio dobbiamo dirla tutta!

  • Portate sempre con voi l’ombrellone e fate stare i bimbi all’ombra quando non giocano in acqua. Mettetegli un cappellino e usate sempre la crema protettiva 50 +, scegliete quelle per bambini e applicatela ogni 2 ore circa.

  • Mai abbassare la guardia, anche se andate nelle ore meno calde, o le vacanze sono a fine agosto o a settembre, il sole picchia lo stesso e la pelle dei bambini è molto delicata.

  • Se i bambini tornano a casa con la pelle molto arrossata potete utilizzare un doposole o il gel di aloe che danno una sensazione di freschezza e sono lenitivi per la cute.

  • Se compaiono le bollicine da eritema portate i bambini a casa e evitate di lavarli con l’acqua molto calda, meglio tiepida tendente al fresco. Sostituite il normale bagnoschiuma con una crema detergente delicata e senza alcool. Dopo aver consultato il vostro pediatra potete utilizzare una crema al cortisone, come idrocortisone o mometasone furoato, che riduce l’ustione. Nei giorni successivi applicate una crema molto idratante in modo da mantenere la pelle ben idratata. Potete portare i bambini al mare ma magari facendogli indossare una maglietta in modo da proteggere la zona ustionata ed evitare che si formino le macchie cicatriziali.

  • shares
  • Mail