Concepimento, mangiare pesce aumenta le possibilità

Il consumo di pesce mentre si cerca di avere un bambino è importante perché migliora la fertilità.

L’alimentazione è molto importante durante la gravidanza, ma anche se stai cercando un bambino. Bisogna mangiare vario, consumare frutta e verdura in abbondanza e non esagerare con i grassi. Uno studio della Harvard TH Chan School ha svelato che le coppie che mangiano pesce più di due volte alla settimana abbiano un’attività sessuale più intensa e questo contribuisce ad aumentare le probabilità di concepimento.

Secondo i dati raccolti, il 92% delle coppie che avevano consumato più di due porzioni di pesce alla settimana riusciva ad arrivare al concepimento rispetto al 79% di quelle che ne mangiavano di meno. Le coppie che avevano mangiato più pesce hanno dichiarato anche di avere avuto rapporti sessuali più frequenti.

Quali sono i pesci più consumati? Secondo gli esperti quelli che influenza di più la fertilità sono salmone e merluzzo, ricchi di proteine, vitamine, minerali e acidi grassi Omega 3. Gli acidi grassi polinsaturi aiutano a controllare la pressione sanguigna e ostacolano l’accumulo di sostanze grasse nelle arterie, contribuendo ad abbassare il colesterolo nel sangue.

Oltre a questo, è importante ricordare che nella fase di ricerca di un bambino bisognerebbe evitare di mangiare male. Il consumo frequente di cibo da fast food, per esempio, riduce la fertilità. Questo quanto ha svelato uno studio della Robinson Research Institute dell’Università di Adelaide.

  • shares
  • Mail