Vaccini, Unicef lancia la petizione online “Proteggi un bambino, proteggili tutti”

Proteggere i bambini dalle malattie con i vaccini: ecco l’importante petizione online lanciata da Unicef Italia.

I vaccini sono l’unico mezzo realmente a disposizione per proteggere i bambini. Unicef Italia lo ricorda, lanciando la petizione online "Proteggi un bambino, proteggili tutti. I vaccini salvano la vita".

Con questa raccolta di firme si chiede al Governo e al Parlamento di semplificare l'accesso di tutti i bambini ai servizi di vaccinazione, eliminando le disparità regionali, garantendo procedure snelle per le prenotazioni, riducendo i tempi di attesa e assicurando ai genitori l'accesso a informazioni corrette.

Non è tutto, perché Unicef chiede che venda realizzata una campagna che spieghi in maniera chiara l'importanza delle vaccinazioni non solo come scelta di salute personale, ma anche come strumento essenziale per la protezione delle fasce più vulnerabili.

Ovviamente, Unicef Italia non dimentica neanche i bambini più poveri. Ha come obiettivo quello di proporre il finanziamento, attraverso la cooperazione internazionale, di programmi di vaccinazione pediatrica nei Paesi più poveri, investendo, in particolare, nelle aree colpite da emergenze o conflitti maggiormente esposti al rischio di epidemie.

Unicef, ogni anno, nelle zone più povere del mondo, fornisce vaccini sufficienti per raggiungere circa la metà dei bambini sotto i 5 anni, salvandoli dalla morte o da malattie invalidanti. Solo nel 2017, ha fornito ben 2,44 miliardi di dosi di vaccini per l'infanzia in 102 Paesi.

Nonostante gli enormi progressi, la strada rimane ancora lunga. Soltanto nel 2017, circa 20 milioni di bambini in tutto il mondo non hanno ricevuto un ciclo completo di vaccinazioni e 8 milioni vivono in condizioni di vulnerabilità causate da conflitti o emergenze.

  • shares
  • Mail