Ginnastica artistica bambini

Quali sono i benefici della ginnastica artistica nei bambini? Scopriamolo insieme.

Ginnastica artistica bambini

Ginnastica artistica e bambini, cosa è bene sapere? Se i vostri figli hanno dimostrato interesse verso questa disciplina sportiva, sappiate che il benefici per corpo e mente sono davvero numerosi. La ginnastica artistica è indicata anche per i bambini più piccoli: è un'attività fisica che potrebbe avere sbocchi futuri anche molto interessanti o essere semplicemente un modo per allenare corpo e mente, fare amicizia, imparare tante cose nuove.

La ginnastica artistica si basa su esercizi a corpo libero così come su esercizi con attrezzi e strumenti, come la trave e la sbarra. E' uno sport completo, che può essere cominciato già a partire dai 5 anni di età. Non ha grandi controindicazioni: di solito è meglio evitarlo se si hanno problemi alla colonna vertebrale o se il pediatra non è d'accordo. Servirà il certificato medico non agonistico, chiedete consiglio a lui!

Ginnastica artistica bambini, benefici


A fronte di pochissime controindicazioni, la ginnastica artistica ha invece molti benefici. Come detto prima, è uno sport completo in grado di coinvolgere e rafforzare la muscolatura del corpo in modo equilibrato. Aiuta i bambini a migliorare il portamento, oltre che a rendere il fisico decisamente più tonico. Migliora anche la capacità di coordinare i movimenti e muoversi nello spazio.

Non solo benefici per il corpo, ma anche per la mente: la ginnastica artistica migliora la concentrazione, perché è molto richiesta in ogni esercizio che bisogna fare. Senza dimenticare che aumenta l'autostima e la fiducia in se stessi, grazie ai miglioramenti che si fanno allenamento dopo allenamento.

Inoltre è uno sport divertente, che può essere preso all'inizio come un gioco. Non è privo di regole, anche di comportamento, come ogni disciplina sportiva del resto. Ma lo sport serve anche a questo, non è vero?

Foto iStock

  • shares
  • Mail