Seguici su

Scuola

Scuola senza voti per una primaria di Pesaro

Nessuna pagella o giudizio a metà anno, solo un colloquio con i genitori e attività pratiche e creative per imparare meglio.

Quanto sarebbe bella una scuola dove i voti non esistono, ciò che conta è imparare? A Pesaro hanno deciso di provarci alla primaria Chiara Lubich dell’Istituto comprensivo Olivieri. Due classi di prima saranno coinvolte per una sperimentazione importante:

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/127058/fare-lo-zaino-prima-elementare”][/related]

«Con la collaborazione dell’Università di Urbino sperimenteremo una valutazione senza pagella di metà anno che possa ingabbiare l’orizzonte di chi per una ragione o per l’altra non ha trovato il modo per dare il meglio di sé. A volte i bambini si identificano con il brutto voto invece di pensare che si tratti di una prestazione andata male. E’ quello che con il progetto “Essenza scuola” vogliamo evitare. Nostro compito è promuovere la motivazione perché il bambino trovi le condizioni per dare il meglio di sè invece di inseguire il bel voto a tutti i costi».

Ha raccontato il maestro Giulio De Vivo al Resto del Carlino. Questo cambiamento in che cosa consiste? Non ci sarà la pagella alla fine del primo quadrimestre, ma ne avranno due solo alla fine dell’anno scolastico. Mentre a metà anno è previsto un colloquio con i genitori, per esaminare il rendimento del bambino senza giudizio. Per gli studenti sono previste molto più attività pratiche.

«Abbiamo per esempio un laboratorio di ceramica: la manipolazione dell’argilla e la creazione di figure sostituisce il metodo classico, quello che prima abbiamo definito addestramento, con la penna. Sfruttando il corpo nella sua interezza riusciamo a far lavorare anche la mente. Di conseguenza non bisogna più preoccuparsi che le o siano tutte ciccie uguali… L’addestramento riproduce un modello estetico come se fosse un livello positivo a cui ognuno di noi dovrebbe tendere e quindi si esercita fino a che non riesce l’esercizio calligrafico. Impara per addestramento. nessuno oggi si mette a correggere la forma di scrittura: questo accade anche nel metodo classico, ma le tante attività pratiche permettono di spingere la cooperazione: i bambini stanno molto insieme, imparando molto di più sulle loro emozioni».

Leggi anche

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento2 giorni ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola3 giorni ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori6 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola6 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola1 settimana ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere2 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola3 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini3 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...