Immagini di Galileo Galilei per bambini

Immagini di Galileo Galilei per bambini: ecco come avvicinare la figura dello scienziato ai più piccoli di casa.

Le immagini di Galileo Galilei per i bambini sono perfette per raccontare anche ai più piccoli chi era questo grande scienziato italiano. Sicuramente molti dei giochi che utilizzano o anche degli oggetti che usano per diventare per un giorno avventurieri o scopritori dello spazio possono rimandare a lui e alle sue teorie scientifiche. Perché non parlarne con loro?

Le immagini di Galileo Galilei per bambini di terza elementare, quando i piccoli di solito iniziano a studiare scienze, o per i bambini più piccoli ancora possono diventare utili per raccontare la storia di quest'uomo condannato per eresia. Ma chi era Galileo Galilei e quali sono state le sue scoperte scientifiche?

Chi era Galileo Galilei


Galileo Galilei

è stato un fisico, astronomo, filosofo e matematico italiano nato a Pisa il 15 febbraio del 1564 e morto ad Arcetri l'8 gennaio del 1642. E' considerato il padre della scienza moderna, oltre che essere un personaggio fondamentale per la rivoluzione scientifica. Venne sospettato di eresia e accusato di voler cambiare la filosofia naturale aristotelica e le Sacre Scritture. Per questo subì un processo e venne condannato dal Sant'Uffizio. Il 22 giugno 1633 venne costretto all'abiura delle sue concezioni per quello che riguardava l'astronomia. Morirà al confino nella sua villa di Arcetri. Il 31 ottobre del 1992 papa Giovanni Paolo II riconobbe gli errori commessi dalla chiesa.

Scoperte di Galileo Galilei


Quali sono state le scoperte scientifiche di Galileo Galilei più importanti? Grandi contributi sono arrivati dalla sua mente eccelsa nel campo della dinamica e dell'astronomia: lo sapevate, ad esempio, che il moderno telescopio lo dobbiamo a lui? Lo usava per osservare le stelle. Anche a lui dobbiamo il metodo scientifico, altrimenti detto metodo galileiano o metodo scientifico sperimentale. Suo è il cannocchiale, i primi studi sulla superficie della Luna. Studiò anche la via Lattea, scoprì i quattro satelliti maggiori di Giove, le macchie del sole e molto altro ancora.

Foto Pinterest

  • shares
  • Mail