Seguici su

Salute e benessere

Bologna, l’asilo per i bimbi ricoverati in Oncoematologia

È stato inaugurato un asilo nido gratuito nel reparto di Oncoematologia pediatrica del policlinico Sant’Orsola-Malpighi per i bambini fino ai 36 mesi che combattono contro un tumore.

Bologna asilo bimbi ricoverati in Oncoematologia

Migliorare la qualità della vita dei piccoli pazienti oncologici dovrebbe essere una della priorità per le istituzioni, perché già questi bimbi si trovano su una strada complicata, è indispensabile che riescano a vivere una vita quanto più normale possibile e quindi all’insegna del gioco. A Bologna è nato un asilo molto speciale dedicato ai bambini del reparto di Oncoematologia pediatrica del policlinico Sant’Orsola-Malpighi.

Un asilo nido in cui i piccoli pazienti oncologici possono giocare e divertirsi come i loro coetanei e ritrovare un po’ della spensieratezza che non dovrebbe mai mancare nella vita dei bambini. L’asilo è riservato ai bambini fino ai 36 mesi ed è totalmente gratuito, i costi sono interamente a carico dell’istituto bancario Intesa San Paolo. Un’iniziativa bellissima per regalare sorrisi ai bambini e far sentire i genitori un po’ più “normali” e non in lotta contro la morte.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/200660/alessandria-ragazzi-si-vaccinano-per-aiutare-il-compagno-malato-di-un-tumore-osseo”][/related]

L’asilo nido del policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna è solo l’ultima struttura in cui è stato avviato questo meraviglioso progetto che è disponibile anche nei seguenti ospedali: il Regina Margherita di Torino, il Santobono Pausilipon di Napoli, il San Gerardo di Monza e l’azienda ospedaliera di Padova.

Elisabetta Gualmini, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Emilia-Romagna, ha dichiarato: “Tutte le iniziative che possono sostenere i bambini più piccoli e le loro famiglie soprattutto nei momenti di grande difficoltà come una grave malattia e un lungo ricovero, sono importantissime e vanno guardate con il massimo interesse.”

Si spera sempre di non aver bisogno di un asilo nido in ospedale ma è bellissimo sapere che esiste e che potrà regalare tanta gioia ai bambini meno fortunati.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/201043/elena-santarelli-malattia-del-figlio”][/related]

Foto | iStock
Fonte | nursetimes

Leggi anche

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Scuola1 giorno ago

Come gestire il cyberbullismo: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per affrontare il problema del cyberbullismo. Il cyberbullismo è diventato un problema sempre più diffuso tra i...

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento3 giorni ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola3 giorni ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola6 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere1 settimana ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola1 settimana ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola3 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola4 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...