Piccolo uovo, il libro edito da Lo Stampatello diventa un film con i disegni di Altan

Piccolo uovo, il libro edito dall'editore Lo Stampatello  diventerà un film animato con i disegni di Altan.

Piccolo uovo

In arrivo un cartone animato dedicato a Piccolo uovo, il libro per l'infanzia edito da Lo Stampatello. Con la voce dell'attrice Lella Costa e con i disegni di Altan, il testo era stato fortemente criticato da alcune amministrazioni comunali che lo accusavano di diffondere l'ideologia gender. Oggi il libro è giunto alla quinta ristampa e molte famiglie lo hanno in casa: nel 2012 vinse anche il Premio Andersen e nello stesso anno arrivò finalista a Nati per leggere.

Piccolo uovo è un libro che tutti dovrebbero leggere, perché aiuta grandi e piccini a formare una cultura che rispetti tutte le forme di genitorialità, anche le famiglie arcobaleno (sì, proprio quelle bellissime famiglie che, secondo il ministro Fontana, non esistono in Italia). Un libro che aiuta a prevenire bullismo, pregiudizi, stereotipi di genere e che può essere un ottimo strumento per parlare di inclusione con i bambini. Anche se spesso non sono loro ad averne bisogno, ma sono piuttosto i grandi a dover ricordare che nasciamo tutti uguali con gli stessi diritti.

Il libro per l'infanzia è stato realizzato 7 anni fa ed è nato dall'idea di Francesca Pardi e Maria Silvia Fiengo, sposate e mamme di quattro figli insieme. Il cartone animato è prodotto da Gertie, Franco Serra e Fulvia Serra, e nasce anche per merito di Daniela D'Anna e Maria Celeste Rizzo, socie dell'associazione Famiglie Arcobaleno, oltre che per un'idea della loro bambina, Vittoria. In occasione della loro unione civile hanno chiesto un contributo per produrre il film d'animazione.

Piccolo uovo, trama


La trama racconta la storia di un piccolissimo uovo con le gambe che vuole sapere cos'è la famiglia e va in giro per il mondo a conoscere pinguini cresciuti da due papà, gatti con due mamme, ippopotami single, genitori adottivi, ma anche affidatari e altre splendide famiglie, dove l'amore è sempre lo stesso.

  • shares
  • Mail