Seguici su

Istruzione

San Martino di Giosuè Carducci: la spiegazione per i bambini

bambini leggono libri al parco

San Martino di Carducci: ecco la spiegazione per i bambini, con il testo della splendida poesia da leggere insieme a loro.

Come spiegare ai bambini la bellissima poesia San Martino di Giosuè Carducci? Si tratta di un grande classico della letteratura italiana, reso immortale anche da una canzone di Fiorello che tutti conosciamo e cantiamo ogni volta che ci troviamo di fronte al suo testo. Vediamo la spiegazione adatta anche ai più piccoli.

San Martino di Carducci: la spiegazione per bambini

I bambini della scuola primaria, ma anche quelli delle scuole medie, potrebbero essere interessati, o talvolta costretti, a imparare a memoria la poesia San Martino di Giosuè Carducci. Può accadere che le insegnanti si concentrino soprattutto sulla memorizzazione, dimenticando che i bimbi non sono semplici contenitori da riempire.

Imparare a memoria un testo senza capirlo è pressoché inutile. Magari si otterranno buoni risultati, con la classica pappardella recitata alla perfezione, ma tempo qualche mese – ad essere generosi – e il testo sarà dimenticato. Al contrario, accompagnando la lettura con una spiegazione, tutto risulterà più semplice.

Chiarito ciò, vediamo come spiegare San Martino ai bambini. Basterà rendere più semplici le parole celebri e immortali di Carducci. La poesia racconta di una tipica giornata di autunno, nella terra maremmana del poeta. C’è la nebbia, con un vento forte che smuove anche il mare. Ma, nonostante il tempo non sia dei migliori, in città è tutto un esplodere di calore. Dal vino nuovo al pollo allo spiedo che cuoce, passando per i cacciatori che, guardando al cielo, vendono stormi di uccelli pronti a migrare e andare lontano, come vanno lontani anche i loro pensieri in questa fredda e tipica giornata d’autunno.

bambino libri scuola

Testo di San Martino di Giosuè Carducci

La nebbia a gl’irti colli
piovigginando sale,
e sotto il maestrale
urla e biancheggia il mar;

ma per le vie del borgo
dal ribollir de’ tini
va l’aspro odor de i vini
l’anime a rallegrar.

Gira su’ ceppi accesi
lo spiedo scoppiettando:
sta il cacciator fischiando
sull’uscio a rimirar

tra le rossastre nubi
stormi d’uccelli neri,
com’esuli pensieri,
nel vespero migrar.

Leggi anche

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola2 giorni ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 giorni ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola6 giorni ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...

bambini a lezione bambini a lezione
Scuola1 settimana ago

Strategie per migliorare la concentrazione a scuola

In questo articolo, esploreremo alcune delle strategie per migliorare la concentrazione a scuola. La concentrazione è una delle abilità fondamentali...

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 settimane ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola2 settimane ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola2 settimane ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli2 settimane ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola3 settimane ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola4 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...