Seguici su

Cronaca

Mamma protesta con le maestre dell’asilo: “Meglio bagnato di pipì che vestito di rosa”

Il bambino si fa la pipì addosso e le maestre lo vestono di rosa con abiti di fortuna per non lasciarlo bagnato. La mamma protesta: meglio sporco di pipì.

Succede spesso che i bambini all’asilo non facciano in tempo ad andare in bagno: c’è chi è troppo preso dal gioco e non comunica l’esigenza, chi non sa trattenere lo stimolo e chi invece si sporca strada facendo. E così i bambini vengono spesso cambiati con il cambio lasciato da mamma e papà nell’armadietto o con dei vestiti di fortuna. Non si sta a guardare i colori o lo stile, ciò che conta è che il bimbo sia asciutto e lo sia velocemente.

È successo così nei giorni scorsi anche scuola dell’infanzia Peter Pan a Chivasso, ma una mamma è andata su tutte le furie perché il suo bambino di 3 anni ha dovuto indossare dei pantaloni rosa, considerati dalla genitrice “da femmina”. La donna ha dunque consegnato un biglietto alle insegnanti:

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/202993/baby-alive-di-hasbro-le-bambole-che-insegnano-ai-bambini-la-diversita-di-genere-ed-etnia”][/related]

«Vi ringrazio per i pantaloni rosa e le mutandine che avete imprestato al bambino dopo aver esaurito la scorta. Però le norme sociali non le abbiamo fatte noi. Lo preferivamo sporco e bagnato, che sappiamo asciuga, piuttosto che vestito da femmina e con le idee sull’identità di genere in conflitto».

Una doccia fredda per tutto il corpo insegnati, che ha pensato di agire con il buon senso e di far prevale quello piuttosto che i luoghi comuni sull’identità di genere. Lo stesso preside Angelantonio Magare ha così commentato:

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/198451/educare-i-bambini-senza-genere”][/related]

«Nessuno si aspettava che una mamma preferisse lasciare il figlio bagnato di pipì piuttosto che vestito di rosa. Se non rigettiamo questo tipo di pensieri, non possiamo che alimentare idee distorte legate al modo di vestire o pensare».

Leggi anche

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Scuola1 giorno ago

Come gestire il cyberbullismo: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per affrontare il problema del cyberbullismo. Il cyberbullismo è diventato un problema sempre più diffuso tra i...

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento3 giorni ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola3 giorni ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola6 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere1 settimana ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola1 settimana ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola3 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola4 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...