Polly Pocket, il nuovo cartone animato

Polly Pocket cartone animato: arriva in televisione una serie dedicata alle bamboline degli anni Novanta.

Polly Pocket cartone animato

Polly Pocket cartone animato: Cartoonito fa ritornare bambini anche tutte le mamme e tutti i papà, con una serie tv animata dedicata alle famose bamboline che ci hanno tenuto compagnia negli anni Novanta in mille avventure diverse. Dal 14 gennaio, dal lunedì al venerdì alle ore 17.25, il canale televisivo per i più piccoli manda in onda il cartone animato dedicato al giocattolo lanciato sul mercato nel 1989.

A 30 anni di distanza, per celebrare questo importante anniversario, non solo arrivano nuovi cofanetti Polly Pocket nei negozi di giocattoli, ma anche una prima tv, un cartone animato che Cartoonito (canale 46 del DTT) dedica al mitico giocattolo e alle amiche inseparabili che anche sul piccolo schermo vivono tantissime divertenti ed entusiasmanti avventure.

Il cartone animato ci racconta le avventure di Polly, una bambina di 11 anni che ha voglia di scoprire il mondo, anche grazie alle sue invenzioni. Si sente piccola, a causa della sua statura, ma lei è caparbia e non le importa di cosa pensano gli altri. Dimostra a tutti di che pasta è fatta. La nonna Penelope le ha lasciato un medaglione magico, che permette di rimpicciolire tutto. Insieme a lei a gestire questo potere che vuole usare per aiutare gli altri, le amiche di sempre: Shani e Lila. Ovviamente c'è anche una cattiva: è Griselle Grande, la migliore amica di nonna Penelope ossessionata dal potere e da quel medaglione magico che lei userebbe per scopi terrificanti!

Storia delle Polly Pocket

Le Polly Pocket sono state create nel 1983 da Chris Wiggs con un portacipria, che era diventata una casa delle bambole per la figlia Kate. Bluebird Toys di Swindon, Inghilterra, brevettò l'idea. Ed ecco che nel 1989 sul mercato sono arrivati i primi cofanetti di Polly Pocket, distribuiti da Mattel dai primi anni Novanta. L'azienda della Barbie poi ha acquistato il marchio nel 1998 e l'anno dopo ecco il lancio di nuovi modelli.

Foto Facebook

  • shares
  • Mail