Seguici su

Educazione

Le sberle ai bambini educano solamente alla violenza

Mai alzare le mani sui piccoli perché si sta educando alla violenza, anche quando si pensa di fare piano o di aver ragione.

Che sarà mai una sberla? Te lo stai chiedendo, perché da piccolo era normale prendere uno scappellotto, così come probabilmente ti sembra normale ogni tanto alzare le mani. Eppure psicologici ed educatori sono totalmente contrari: non bisogna giustificare alcuna forma di violenza tra le mura di casa.

È violenza anche schiaffo dato piano, perché non è il dolore fisico (almeno non è solo quello) a fare male.

Una mole enorme di ricerca mostra chiaramente che sberle e botte non solo sono inefficaci ai fini della correzione di un comportamento ma dannose dal punto di vista psicologico. Sono correlate secondo gli studi ad aggressività, comportamento antisociale, problemi ad interiorizzare norme di comportamento morale, disturbi di salute mentale, abuso di sostanze, minore autostima, rapporti negativi con i genitori. Non solo. Le neuroscienze hanno dimostrato che i piccoli regolarmente sculacciati hanno meno materia grigia in certe aree della corteccia prefrontale collegate a prestazioni cognitive. L’utilizzo delle punizioni inoltre mina l’autostima. Anche solo le urla o le minacce aumentano significativamente il rischio di depressione e di comportamenti antisociali in età preadolescenziale e adolescenziale.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/203239/sculacciate-i-bambini-crescono-piu-sereni-dove-sono-vietate”][/related]

Si legge in un intervento di BRUNELLA GASPERINI su D di Repubblica. La violenza raccolta in età infantile ci fa diventare adulti violenti e non è quello che desideriamo per i nostri bambini.

Educare reprimendo, minacciando o punendo può sortire l’ubbidienza al momento ma fa covare tanta voglia di trasgredire, appena possibile. Punire un comportamento negativo inoltre, lo insegnano le leggi dell’apprendimento, non riduce la probabilità che venga rimesso in atto quanto invece rinforzarne uno positivo. L’apprendimento viene consolidato se accompagnato da sensazioni piacevoli o soddisfacenti, si indebolisce con quelle negative.

Via | D Repubblica

Leggi anche

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola3 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere3 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola5 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola7 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola1 settimana ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...