Costumi di Carnevale per bambini: i consigli dei pediatri

Costumi di Carnevale per bambini: per sceglierli in tutta sicurezza, ecco il parere dei pediatri.

Costumi Carnevale

Costumi Carnevale, come scegliere i più sicuri per i bambini? Sicuramente i più piccoli di casa hanno le idee ben chiare. Loro vogliono vestirsi come i loro personaggi preferiti di film e di cartoni animati. Oppure avranno optato per delle maschere tradizionali di Carnevale, magari ereditando i costumi dai fratelli più grandi. Se i piccoli possono sognare a occhi aperti, spetta a mamma e a papà scegliere vestiti e accessori che siano sicuri per loro.

Per andare sul sicuro, meglio scegliere prodotti certificati dall'Unione Europea e dall'UNI, che dà le linee guida per capire se un prodotto che stiamo comprando è scuro o meno. Ecco le cose che dobbiamo ricordarci di verificare:


  • Le maschere devono avere dei fori abbastanza grandi per permettere di respirare bene.

  • I costumi, invece, devono essere realizzati in materiali che non siano facilmente infiammabili. E ovviamente non devono avere parti taglienti che possono far male ai bambini.

  • Se i costumi hanno un cattivo odore, non comprateli. Potrebbero contenere materiali tossici. Che non vorreste mai che entrassero a contatto con la pelle delicata dei vostri figli, ne siamo convinti!

  • Attenzione ai costumi per neonati con lacci o parti piccole che si possono staccare e possono essere ingoiate accidentalmente dai più piccoli.

  • Attenzione anche ai trucchi che andrete a mettere sul volto dei bambini. Scegliete prodotti certificati e sicuri, la loro pelle sensibile potrebbe andare incontro a fastidi e disturbi che potrebbero rendere un incubo la festa di Carnevale. Testateli sempre prima su una mano per verificare eventuali reazioni.

  • No alle bombolette spray. Ritorniamo a coriandoli e stelle filanti! Se schiume o simili vengono spruzzate negli occhi possono causare danni anche seri alla vista.


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail