Giochi da giardino per bambini, quali scegliere?

Quali sono i giochi da giardino da acquistare per la bella stagione? Ecco i classici con cui intrattenere i bambini.

Passare del tempo all’aria aperta è sempre molto piacevole per i bambini e se avete un piccolo giardino, potete attrezzarlo con qualche gioco. Può essere comodo per farli giocare senza doverli tutte le volte portare al parco e sono anche un elemento d’arredo. Ma quali scegliere?

Le casette sono sempre un’ottima soluzione. I bambini adorano la simulazione e se avete da aggiungere anche un tavolino, una sedia e qualche pentolino, noterete che saranno impegnatissimi a cucinare e creare delle atmosfere casalinghe piacevoli. Ovviamente in giardino sono sempre apprezzate le altalene (sceglietele in base all’età del bambino e al relativo peso).

Molte casette hanno incorporato lo scivolo, che può essere acquistato singolarmente. Quelli piccolini con maniglioni ergonomici sono eccellenti anche per i piccolini, che impareranno a salire gli scalini in piena sicurezza. Un altro gioco che piace, ma il piccolo dovrebbe avere almeno 4/5 anni, è il tappetone per saltare (noto anche come salta-salta).

Ci sono quelli piccoli aperti, ma si consiglia di prendere sempre quelli con la rete di protezione. È facilissimo farsi male, soprattutto se a saltare in contemporanea sono più bambini. Infine, per le giornate più calde non dimenticate le piscine: ne esistono di tantissimi tipi. Da quelle piccole e gonfiabili, che vanno bene dal momento che il bambino impara a stare sedute, a quelle grandi con struttura rigida, adatte a un pubblico più grande e che possibilmente sappia nuotare.

  • shares
  • Mail