Cosmetici e prodotti di bellezza per gli adulti? Un veleno per i bambini

Un sapone profumato, uno smalto dal colore intenso o una crema per il corpo che sa di frutta. I pericoli per i bambini, spesso, sono proprio quei prodotti che sembrano più innocui.

Mamma, mi fai mettere il rossetto? Posso truccarmi? La vanità dei bambini si manifesta fin da piccolissimi e spesso il genitore cede alla tentazione di far mettere al piccolo, anche con meno di 5 anni, i proprio prodotti del trucco. Secondo uno studio americano riportato dal giornale Globalnews.ca, quasi 65 mila bambini sono stati portati negli Usa al Pronto Soccorso tra il 2002 e il 2016. La causa principale è l’avvelenamento.

Il pericolo numero uno è il solvente per unghie, poi lo smalto (17%), ma anche shampoo e balsami, creme e profumi. Veri e propri veleni per i piccoli che possono facilmente ingerirli. Secondo la ricerca, pubblicata sulla rivista Clinical Pediatrics, il nemico numero uno è una sostanza chimica usata per la stiratura dei capelli, perché può causare ustioni a esofago e stomaco.

Purtroppo i cosmetici e i detergenti hanno quasi sempre un buon profumo e i bambini sono attratti non solo perché desiderano farsi belli come la mamma, ma anche perché hanno profumazioni intense, spesso simili a quella della frutta. Come difendersi? Bisogna trattare questi prodotti esattamente come se fossero farmaci e tenerli lontani dalla portata dei bambini.

  • shares
  • Mail