Sudamina nei bambini, quali sono rimedi naturali?

La sudamina è un’irritazione cutanea che si manifesta nel bambino piccolo a causa del caldo e del sudore.

Dove mettere il neonato in spiaggia?

La sudamina è un disturbo molto frequenti nei bambini e si manifesta soprattutto quando fa caldo. Il sudore e l’incapacità dei bambini di abbassare la propria temperatura corporea causa un sfogo cutaneo, caratterizzato da punti rossi decisamente pruriginosi. È detta miliaria, si verifica perché la pelle non traspira bene, quindi è importante vestire i piccoli con tessuti naturali e leggeri.

La sudamina si manifesta in particolare sulla nuca, sul tronco, e tra le pieghe del corpo, sia sui neonati che sui bimbi più grandicelli. Quali sono i rimedi naturali? Come anticipato può essere di grande aiuto un abbigliamento fresco, ma anche ventilare gli ambienti utilizzando un deumidificatore o l’aria condizionata.

Tra i rimedi naturali, sono ottimi la tintura madre di calendula, che va diluita in acqua (10-15 gocce in un bicchiere) e semplicemente applicata sulle parti da trattare, o nebulizzata con un flaconcino spray. Potete lavare anche il bambino con dell’amido di riso, sciolto nel bagnetto, o del bicarbonato. Sono utili anche la farina di avena o la crusca.

Ricorda poi di lasciare il bambino quanto più possibile senza pannolino. L’estate è l’occasione giusta per toglierlo. Nel caso fosse molto piccolo, fai in modo che stia comunque senza per diverso tempo ogni giorno.

  • shares
  • Mail