I genitori si separano? Bambini a rischio obesità

Sono sempre più frequenti i casi di obesità tra i bambini che vivono la separazione dei genitori.

Sono sempre più numerose le coppie che si separano. Una scelta provata, spesso dolorosa e accompagnata da un periodo lungo e di tensione. E i bambini? Secondo uno studio dei ricercatori della London School of Economics and Political Science, pubblicato sulla rivista Demography, i bambini che vivono una situazione di questo genere tengono a ingrassare di più rispetto ai compagni.

Durante la ricerca sono stati analizzati i dati di oltre 7mila bambini nati tra il 2000 e il 2002, provenienti dal Uk Millenium Cohort Study. La salute dei piccoli è stata monitorata a nove mesi dalla nascita, e poi a tre, cinque, sette e undici anni. Di questi, circa uno su cinque ha vissuto una separazione in casa. Ed è proprio su questi ultimi bambini che i ricercatori hanno basato la loro indagine.

Che cosa è emerso? Questi bimbi hanno registrato un significativo aumento di peso, nello specifico nei 24 mesi dopo la separazione. Gli stessi bambini hanno avuto più probabilità di diventare sovrappeso o obesi nei 36 mesi dopo la separazione dei genitori. Inoltre, spiegano i ricercatori, questa relazione è particolarmente forte per i bambini che hanno visto i genitori lasciarsi prima dei sei anni di età.

Come mai? I motivi possono essere diversi: economici, e quindi l’alimentazione tende a essere meno curata o i bambini non possono seguire attività extrascolastiche. Questo studio non vuole creare sensi di colpa, ma far presente quanto sia importante il contesto familiare nella crescita e nello sviluppo dei bimbi.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail