Sport per bambini: i migliori per ogni età

Scopriamo insieme quali sono gli sport più indicati per i bambini da scegliere in base all'età.

Sport per bambini

Quale sport far praticare ai bambini? Quali sono gli sport migliori in base all’età? I bambini vanno stimolati con l’attività fisica cercando di scegliere qualcosa che a loro piace e che non risulti pericoloso per la loro crescita. Da bambini lo sport deve essere vissuto come divertimento, come un momento da passare in compagnia e mai in modo agonistico, soprattutto al di sotto degli 8 anni. Per le competizioni ci sarà tempo quando saranno più grandi e se saranno davvero portati per lo sport scelto.

Fare sport aiuta lo sviluppo dei muscoli e la coordinazione, inoltre migliora la postura e previene le malattie cardiovascolari, inoltre educa all’attività fisica che è una cosa molto importante. Il presidente Sip, Alberto Villani, ha dichiarato:

"La pratica di un'attività fisica regolare in età pediatrica costituisce un'importante forma di prevenzione per arginare le malattie cardiovascolari, respiratorie croniche, diabete e obesità e malattie metaboliche in età adulta".

Alberto Villani

Sport per bambini


  • Il primo sport che potete proporre ai vostri bambini è il nuoto che si può praticare a partire dai 3 anni e non solo insegna al bambino a nuotare, ma stimola tutti i muscoli senza che si rischino traumi dell'apparato locomotore.
  • Se in famiglia si scia si può proporre ai bambini a partire dai 4 anni, hanno il baricentro basso e quindi sarà facile per loro riuscire a stare in piedi e in equilibrio. Servirà un maestro di sci specializzato perché i bambini tendono ad essere spericolati e quindi serve qualcuno che insegni ma senza far correre rischi.
  • Ginnastica artistica e ritmica e atletica leggera si possono praticare dai 5 anni in su, sempre evitando di esagerare e di pensare subito ai risultati e all’agonismo.
  • Il calcio si può iniziare a partire dai 6 anni con il minicalcio , poi a 8-10 si passa ad allenamenti più strutturati. A 6 – 7 anni si possono iniziare anche le arti marziali, che sono perfette per sfogare il nervosismo e l’iperattività.
  • Se i bambini sono appassionati di rugby devono avere pazienza e aspettare fino ai 12 anni, è uno sport molto fisico e non si può iniziare da piccolini. Per la pallavolo sono consigliati i 10 anni e per il basket 11 anni.
  • Se ai vostri bimbi piace il tennis potranno a 8 anni, mentre per la scherma è consigliabile iniziare a 10 anni.
  • Il ciclismo praticato come sport si può iniziare a 8 anni, ma ovviamente la bicicletta da usare per le passeggiate in famiglia anche molto prima.

via | ansa
foto | pixabay

  • shares
  • Mail