Sesta malattia nei bambini, i segnali da non sottovalutare

La sesta malattia è una malattia infettiva che colpisce i bambini tra i 6 e i 24 mesi, scopriamo insieme sintomi, la cura e la durata.

Sesta malattia nei bambini

La sesta malattia nei bambini è quasi un rito di passaggio dato che è molto frequente, si manifesta nei bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 2 anni e fa parte del gruppo delle malattie esantematiche. La sesta malattia, chiamata anche roseola infantum, è stata individuata nel 1986, l’agente infettivo responsabile è l’Herpesvirus umano appartenente al gruppo dei beta-Herpesvirus ( HHV 6B, a volte ancheHHV 6A e HHV 7). La sesta malattia è infettiva e il contagio avviene tramite vie respiratorie e con la saliva, il periodo più contagioso è quello in cui c’è la febbre.

Sesta malattia nei bambini: sintomi


  • La sesta malattia ha un periodo di incubazione di 9 – 10 giorni trascorsi i quali si manifesta con la febbre molto alta che può superare anche i 40°. Nei bambini più piccoli quando la temperatura si alza così tanto e rapidamente può portare delle crisi convulsive febbrili, ma non sono gravi e non predispongono all’epilessia.
  • La febbre alta dura circa 3 – 4 giorni e infatti è chiamata anche “febbre dei tre giorni”. La febbre alta si può trattare con antipiretici, dato che i bambini sudano molto è importante mantenerli ben idratati.
  • Quando la febbre scompare arrivano delle macchioline di colore rosa pallido lievemente rialzate attorno alle quali c’è anche un alone biancastro. L’esantema maculo-papuloso roseiforme si estende sul tronco, nel collo, nelle braccia e nelle gambe, tranne mani, piedi e viso.
  • L’eruzione cutanea non provoca prurito e scompare in un paio di giorni.
  • Non c’è una cura specifica per la sesta malattia, si trattano per lo più i sintomi: gli antipiretici per la febbre e i liquidi per contrastare la disidratazione.

Infine un’ultima curiosità: lo sapete perché si chiama sesta malattia? Prima dei progressi in microbiologia si pensava che le malattie esantematiche fossero solo sei: morbillo, scarlattina, rosolia, quarta malattia, quinta malattia e sesta malattia.

Foto | pixabay

  • shares
  • Mail