BMI nei bambini, cosa sapere

BMI nei bambini, come si calcola e quali sono i valori di riferimento.

BMI nei bambini

BMI nei bambini, come si calcola l'indice di massa corporea (IMC) e quali sono i valori di riferimento? Come per gli adulti, la formula per calcolare il Body Mss Index è semplice: basta dividere il peso in chilometri per l'altezza in metri elevata al quadrato, che indicherebbe la massa grassa di ogni persona. Tanto più è alto il numero, tanto più l'adiposità è alta.

Se negli adulti si considera la "normalità" quando l'indice di massa corporesa è compreso tra 18.5 e 25, con condizioni di sovrappeso tra 25 e 30 e di obesità oltre il 30 (al contrario si è sottopeso tra 16 e 18.5 e in stato di grave magrezza sotto i 16.5), nei bambini bisogna far riferimento alle tabelle dei percentili, per trovare il range dove si trova il nostro bambino in base a una curva a cui corrispondono età ed altri fattori.

Di solito si usano delle tabelle a livello internazionale che spiegano che il peso dei bambini è normale se si trova tra il quinto e l'85esimo percentile. Sotto il quinto percentile si parla di sottopeso, tra l'85esimo e il 95esimo di rischio di sovrappeso, oltre il 95esimo di stato di sovrappeso.

Sono numeri e percentuali da tenere sempre come punto di riferimento, ma valutando caso per caso. E questo solo il pediatra che segue vostro figlio può fare. Quello che possiamo fare noi genitori è proporre ai nostri figli sempre un'alimentazione sana ed equilibrata e aiutarli a trovare la loro attività fisica e il loro sport preferito, perché un po' di sano movimento è proprio quello che ci vuole per una vita in salute. Impararlo fin da piccoli è davvero fondamentale.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail